PESCAMICA, PESCA AL LARGO E CENA AL MOLO MASUCCIO –

Uscire in barca per una giornata di pesca al largo, ascoltare le storie dei pescatori mentre raccontano il loro mestiere e sistemano le reti, conoscere il mare e la cultura della pesca rientrare al Molo Masuccio Salernitano per degustare il pescato. E’ un’esperienza irrinunciabile “Pescamica” il progetto promosso da Coldiretti Salerno, realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno e la Cooperativa Acquamarina per far conoscere la realtà della pesca locale, valorizzando il connubio tra miglio zero e km O. Tutto questo è pescaturismo , il modo piu’ autentico per conoscere la cultura del mare e

della pesca che permette di salire a bordo di pescherecci e di imbarcazioni e di scoprire la costa ed il pescato. E’ quanto ha sottolineato il Direttore provinciale Coldiretti Enzo Tropiano ieri pomeriggio nel corso di un tour dedicato ai giornalisti per presentare il progetto che parte oggi. Per passare una giornata diversa, ideale per esperti o per chi il pesce lo conosce sono come pietanza,la cooperativa Acquamarina di Saelrno con la sua flotta per la piccola pesca mette a disposizione le proprie imbarcazioni per effettuare escursioni lungo tutto il litorale tutti i giorni con partenza dal Molo Masuccio Salernitano alle ore 15 e rientro alle 19,30 con la possibilità anche di escursioni notturne. Un’occasione preziosa poi per mangiare pesce freschissimo, cucinato secondo le ricette della cucina salernitana come ha rimarcato Salvatore Fiorillo, presidente della Cooperativa Acquamarina.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*