POLICASTRO, DON ANTONINO SAVINO DISPOSTO AD OSPITARE 20 SFOLLATI DEL TERREMOTO

È pronto ad ospitare venti persone che hanno perso la casa a causa del terremoto del centro Italia il parroco Antonino Savino della Chiesa di Santa Maria Assunta di Policastro Bussentino, frazione balneare del comune di Santa Marina che dà il nome all’omonimo golfo. Don Savino, subito dopo il sisma che ha provocato oltre 280 morti distruggendo interi paesini tra Lazio e Marche, ha presentato richiesta alla Caritas Nazionale per ospitare a proprie spese oltre venti persone provenienti dalle zone colpite dalla calamità nella casa parrocchiale vicina al seminario. “È giusto e doveroso – dice don Antonino – aprire la parrocchia a persone che stanno vivendo momenti così drammatici. Anche perché questo è l’anno della Misericordia. Come cattolici abbiamo il dovere di esser loro vicini. Spero vengano anche famiglie con bambini, che prima dell’inizio della scuola potranno passare dei giorni circondati dall’amore e dalla generosità di questa comunità. Sarà tutto gratuito, anche il trasporto verso Policastro”, conclude il sacerdote.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*