POLLA, AL VIA AL “CURTO” I LAVORI DELLA NUOVA CAPPELLA –

L’ospedale Luigi Curto di Polla, a breve avrà una nuova Cappella grazie alla Fondazione Monte Pruno presieduta da Michele Albanese. È stato necessario superare un lungo percorso burocratico avviato lo scorso dicembre con la richiesta presentata dalla Fondazione Monte Pruno per la realizzazione interamente a suo carico di lavori della nuova cappella a cui è seguita lo scorso maggio la sottoscrizione dell’accordo tra il direttore generale dell’ASL di Salerno Antonio Giordano e il presidente della Fondazione Monte Pruno Michele Albanese.

 

A distanza di 6 mesi da quella data, finalmente questa mattina, si è dato il via ai lavori che porteranno al piano terra del Luigi Curto una nuova Cappella, accessibile a tutti. Ad augurare buon lavoro agli operai, il direttore Amministrativo dell’ospedale Dott. Flavio Meola, il presidente del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito e Antonio Mastrandrea in rappresentanza della Banca Monte Pruno e dell’Associazione Monte Pruno Giovani.

Dopo i saluti dei presenti l’architetto Marco Ambrogi, che curerà i lavori della Cappella ha spiegato quali saranno le opere che verranno realizzate sottolineando come il tutto si concretizzerà in tempi celeri e, già per l’inizio del nuovo anno, l’ospedale di Polla disporrà di un nuovo luogo di culto e di preghiera

All’atteso momento era presente anche il Dott. Luigi De Angelis, primario dell’unità operativa di Rianimazione dell’Ospedale Luigi Curto, il cui reparto è situato proprio nelle immediate vicinanze della nuova cappella.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6304 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO