POSITANO: SVENTATA TRUFFA AL BANCOMAT

Operazione degli uomini della della Guardia di Finanza di Positano che hanno scoperto una sofisticata apparecchiatura elettronica, utilizzata per la cattura dei dati presenti nella banda magnetica delle carte di credito e bancomat, nascosta nel dispositivo Atm in dotazione ad una filiale bancaria nel comune della Costiera Amalfitana. L’intervento delle Fiamme Gialle, che ha portato al sequestro del materiale elettronico, ha evitato la clonazione delle carte di pagamento in uso ai clienti. Già informata l’Autorità Giudiziaria, la quale ha predisposto l’esecuzione di indagine specifiche volte ad indentificare l’autore della tentata truffa.

 

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*