PREVENZIONE, PAROLA… D’ORDINE PER LA LILT DI SALERNO –

Prevenire è meglio che curare. E vale in sanità per la sicurezza della salute delle persone, come nella sicurezza pubblica dei cittadini. Per questo la Lilt ha scelto come target per lanciare la campagna di prevenzione “Nastro Azzurro”, proprio chi è deputato a controllare la sicurezza di tutti. Questa mattina presso la prefettura di Salerno la presentazione dell’iniziativa che vedrà la sezione di Salerno della Lega Italiana Lotta contro i Tumori, sezione provinciale di Salerno, delle visite medico specialistiche, uro – andrologiche, in modo totalmente gratuito, ai figli maschi, di agenti di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, di età compresa tra i 16 e 20 anni. Il duplice obiettivo dell’evento è quello di informare e spiegare alle nuove

generazioni l’importanza di effettuare la prevenzione, cioè di anticipare la diagnosi, in modo da attivare, dove necessario, la migliore terapia, ma soprattutto di rappresentare, nel caso della sezione Provinciale di Salerno della LILT, dei veri cittadini di prossimità nei confronti dei Tutori del benessere sociale.
Il Fattore Maschile rappresenta la mission degli organizzatori. Indurre gli uomini, in questo caso, i giovani maschi, a pensare alla propria salute, seguire il buon esempio del mondo femminile che da ginecologo inizia ad andare già dall’adolescenza. In Italia meno del 5 % degli under 20 si è recato da un urologo, al cospetto delle coetanee che nel 40 % dei casi si sono recate dal ginecologo; così come dopo i 55 anni, solo 2 uomini su 10, si sono recati per un controllo clinico uro-andrologico.
Il tutto si traduce in un grave ritardo, non solo culturale, ma sanitario gravato da onerosi costi socio economici.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Monica Di Mauro

2024 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO