RIFIUTI IN PROVINCIA: IANNONE PUNTA IL DITO CONTRO DE LUCA

In una nota stampa il Senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, ha dichiarato: “anche in tema di gestione dei rifiuti De Luca e gli uomini del PD locale raccolgono un fallimento totale. Non solo le ecoballe sono ancora lì ma ora si rischia una nuova emergenza con i rifiuti in strada. Proprio in provincia di Salerno lo Stir di Battipaglia è paralizzato e, quando l’estate bussa alle porte con l’apertura di una nuova stagione turistica, i Comuni si trovano invasi dai rifiuti. Voglio ricordare che negli anni in cui il ciclo rifiuti era provincializzato non abbiamo vissuto neanche un giorno di emergenza. Con la distruzione delle Province, altra colpa storica del PD nazionale e locale, l’ATO in cui si pensa solo a sfogare il talento innato dei deluchiani per le nomine, la società Ecoambiente che non ha più una governance capace di gestire processi e con un orizzonte di messa in liquidazione, la situazione è al collasso. Regione, Provincia, ATO rifiuti sono tutti detenuti da uomini del PD e questo è il risultato.”

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*