RITROVATA LA NUOTATRICE DISPERSA

E’ stata ritrovata a notte inoltrata dalla Guardia costiera dopo ore trascorse in mare una ragazza di 28 anni del Salernitano che ieri si era tuffata nel mare di Pioppi, in Cilento, per una nuotata in direzione di Casal Velino. Della giovane si sono erano le tracce e verso le 21.00 i familiari hanno dato l’allarme alla Guardia Costiera di Agropoli. Ricerche congiunte sono state avviate dalla Guardia costiera di Agropoli, diretta dal tenente di Vascello Rosario Florio, e da quella di Palinuro, diretta dal tenente di Vascello Andrea Palma, e sono state allertate anche la Guardie costiere di Salerno e il Centro operativo di soccorso di Napoli con la richiesta di intervento di un elicottero dell’Aeronautica militare. Motovedette e gommoni hanno pattugliato per ore la zona di mare interessata. Verso la mezzanotte la giovane è stata individuata nello specchio d’acqua tra il Comune di Casal Velino e Pioppi, nella zona di Pollica. La ragazza è stata recuperata e visitata dai medici del 118, giunti sul posto. La giovane donna era in discrete condizioni ed ha spiegato di aver perso l’orientamento poco dopo essersi lasciata alle spalle la spiaggia di Pioppi. A salvarla sono stati il sangue freddo e le doti di provetta nuotatrice.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*