SALERNITANA: CONTO ALLA ROVESCIA

Tra una settimana esatta la Salernitana scenderà in campo per la gara di andata dei playout. I granata sono attesi al Biondi di Lanciano, ma solo a metà settimana prossima, dopo il verdetto del Coni, avranno la certezza di dover affrontare i frentani. Oggi l’ultimo allenamento del gruppo granata in città prima del rompete le righe. 48 ore di riposo, poi, da lunedì, si comincerà a pensare al primo atto dello spareggio salvezza. Menichini si augura di non perdere altri elementi per strada, ma sembra proprio che la dea bendata non voglia saperne. Ieri, infatti, Andrea Nalini ha subito un colpo al ginocchio a seguito di uno scontro di gioco con Gatto e stamattina, in occasione della seduta di allenamento svolta allo stadio Arechi, ha lavorato a parte così come Moro e Colombo. Il centrocampista tarantino proverà a stringere i denti per giocare sabato prossimo in coppia con Pestrin. In ogni caso c’è Odjer pronto a subentrare ed il ghanese non può certo considerarsi una semplice riserva alla luce del grande impatto che ha avuto la sua crescita di rendimento sul centrocampo granata. Menichini spera di avere qualche soluzione in più sugli esterni, ma, soprattutto, che Coda e Donnarumma mantengano una buona condizione per il doppio scontro salvezza a cui la Salernitana arriva decimata ed incerottata. C’è una settimana di tempo per recuperare le forze e qualche pedina. Il conto alla rovescia è già cominciato.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*