SALERNITANA: LA COPERTA RESTA CORTA

Registrata la difesa adesso bisognerebbe risvegliare le bocche da fuoco granata. Sembra quasi un paradosso: la Salernitana che fino ad oggi prendeva gol a grappoli con pericolosa e preoccupante costanza ad ogni partita, si riscopre granitica in difesa. Purtroppo però la ritrovata solidità del pacchetto arretrato, imbattuto da due turni, coincide pure con l’anemia in zona gol di Gabionetta e compagni. L’ultimo gol dei granata porta la firma di Donnarumma, nel momentaneo pareggio contro la Pro Vercelli all’Arechi del 27 novembre scorso. L’ex Teramo ha raggiunto proprio il brasiliano a quota cinque e si è fermato li. Come Gabionetta del resto che non segna da tempo memorabile. Lo score del pacchetto offensivo della Salernitana parla chiaro. Gabionetta e Donnarumma sono i due migliori realizzatori a disposizione di Torrente. Forse gli unici. Coda è fermo a quota due, grazie alla doppietta di Lanciano, Troianiello al solo sigillo nella notte dei tempi del match d’esordio con l’Avellino, mentre Eusepi è ancora a bocca asciutta, complice un brutto infortunio che lo ha costretto per lungo tempo ai box.

L’impressione in ogni caso è che in casa granata la coperta sia troppo corta. Appena si è registrato il pacchetto difensivo, infatti, ecco che quello offensivo si scopre anemico ed orfano di bomber. In difesa, grazie ad un modulo probabilmente più accorto che rispecchia le caratteristiche degli uomini a disposizione di Torrente e complice anche il rientro di Bernardini, le cose sono migliorate notevolmente.

La Salernitana non subisce reti da 193′: per i granata si tratta di un vero e proprio record se si tiene conto che fino ad oggi Lanzaro e compagni incassavano gol a grappoli. C’è di più. La porta di Terracciano è rimasta inviolata per due partite di fila addirittura in trasferta, dove il gol a carico era una triste costante per la formazione granata. Di contro però la Salernitana non segna da 207 minuti. La cosa che lascia perplessi è che non si tratta della prima volta di tanta astinenza quest’anno. Il record negativo resta quello tra la rete di Gabionetta nel vittorioso 2 a 1 contro la Ternana e quello di Bovo con il Cesena. Sempre allo stadio Arechi.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1616 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO