SALERNITANA: PER LA B NIENTE CALCOLI

A passo di record verso la promozione. La Salernitana di Leonardo Menichini sta marciando ad un ritmo incredibile. 73 punti in 33 giornate di campionato sono un bottino a dir poco cospicuo. La squadra granata viaggia all’incredibile media di 2,21 punti per gara. Nel girone di ritorno la squadra granata ha conquistato finora 33 punti in 14 giornate, staccando così di cinque lunghezze il Benevento. L’accelerata è arrivata nelle ultime sette giornate. Nell’arco di un mese – dalla gara col Savoia dello scorso primo marzo al derby di Pagani del primo aprile – la squadra di Menichini ha collezionato 18 punti, grazie a sei vittorie ed una sola sconfitta, doppiando il Benevento che, nello stesso lasso di tempo, ha racimolato appena nove punti passando dal +4 all’attuale -5 in classifica. A cinque giornate dalla fine, dunque, la Salernitana vede vicino il traguardo. Per l’aritmetica mancano dieci punti, ma, nel caso il Benevento dovesse compiere ancora qualche passo falso, ne basterebbero anche di meno. Alla ripresa del campionato le due rivali giocheranno entrambe in casa. Salernitana con la Lupa Roma, Benevento con la Reggina per due gare sulla carta non certo impossibili. La settimana dopo, però, il calendario proporrà alle due contendenti impegni di ben altro spessore. Salernitana di scena a Castellammare, contro le vespe che sono attualmente la terza forza del campionato, Benevento in casa del Matera, tramortito ieri dal Foggia con un sonoro 5-2 ma sempre in corsa per i playoff. Alla trentaseiesima giornata granata e sanniti torneranno a giocare tra le mura amiche. All’Arechi è atteso il Barletta, al Vigorito sfilerà il Messina. Alla penultima entrambe andranno a giocare in trasferta. Salernitana sullo Stretto, a Messina, Benevento a Cosenza. Gran finale alla trentottesima giornata con i derby campani tra Salernitana e Casertana impegnate all’Arechi, e Benevento e Juve Stabia di scena al Vigorito. Dieci punti per la B, questo dice la matematica. La Salernitana, però, non fa calcoli. I granata sanno che dovranno continuare a spingere sull’acceleratore ed andranno a caccia di altri record. In trasferta la squadra di Menichini ha già vinto 12 partite e proverà a fare quanto meno 13. In casa, invece, il rendimento non è stato super e nelle ultime tre gare davanti ai propri tifosi la Salernitana punta a fare bottino pieno per arrivare a quota 13 successi interni. Dopo la sosta, si riparte. Per lo sprint finale servirà avere ancora tanta fame e, soprattutto, tanta benzina nel motore.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno

Author: Redazione

6403 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO