SALERNITANA: SI PENSA AL FUTURO

Un fine settimana di riposo, poi, dopo il derby della Capitale in programma lunedì pomeriggio, Claudio Lotito si dedicherà alle cose granata. Lo farà insieme al cognato, Marco Mezzaroma, con cui si confronterà per mettere a punto le strategie per la prossima stagione. Dopo la promozione in serie B, in virtù del grande entusiasmo con cui la tifoseria ha risposto ed anche dei continui attestati di stima ed affetto ricevuti, i due patron hanno preso atto dell’impossibilità di abbozzare programmi di minima non consoni alle aspettative ed alle potenzialità, ma anche alla fame di successi, di una piazza calda come Salerno. Tre promozioni in quattro anni rappresentano un risultato notevole, ma Lotito ha più volte detto che si è solo a metà del percorso e che l’approdo naturale è la serie A. Ovviamente non si può pensare di bruciare le tappe, anche se la B è un campionato stranissimo in cui le sorprese sono all’ordine del giorno. Per questo, i due patron vogliono varare un piano d’azione che tenga conto di tutti gli aspetti. Nell’incontro che Lotito e Mezzaroma avranno a metà della prossima settimana si parlerà del budget, ma anche delle strutture e della necessità di dare un impulso ancora più forte alla crescita del settore giovanile. La Salernitana deve andare avanti, progredire, migliorare in tutti i settori e solo così si possono gettare fondamenta solide per compiere l’ultimo passo, quello più importante.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1954 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO