SALERNO, AVEVA RAPINATO LA FARMACIA COMUNALE A MARICONDA. 41ENNE FINISCE IN MANETTE

Nel pomeriggio di Martedì la Stazione Carabinieri di Salerno Mercatello ha dato esecuzione alla custodia cautelare in carcere del 41enne salernitano B.F., già pregiudicato per reati specifici. La misura trae origine da un’intensa attività investigativa dei Carabinieri della Stazione Mercatello, con cui hanno attribuito al soggetto la paternità della rapina alla farmacia Comunale di via Tusciano avvenuta il 01 febbraio scorso. Nell’occasione il soggetto, dopo essersi travisato il volto con il cappuccio della felpa, irrompeva nel locale e lanciava il monitor del computer contro la farmacista, azione violenta che gli consentiva di impossessarsi del registratore di cassa contenente 160 euro.
I militari, con lunga attività di indagine, hanno ricostruito il percorso del malfattore grazie a numerosi sistemi di videosorveglianza e ne hanno accertato l’indentità con minuziosa analisi delle informazioni e dei luoghi.
L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale del capoluogo.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*