SALERNO, CONTRASTO AL FENOMENO DELLE STRAGI DEL SABATO SERA E CONTROLLO DELLA MOVIDA DA PARTE DEI CARABINIERI

Continua l’attività di contrasto del fenomeno delle stragi del sabato sera da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Salerno.

Nella notte tra sabato e domenica mentre personale in uniforme del Comando Compagnia veniva impiegato in numerosi posti di controllo volti al contrasto del fenomeno della illegalità diffusa e alla verifica del rispetto della normativa del Codice della strada, militari in borghese, coadiuvati dagli ispettori della SIAE di Salerno, procedevano alla verifica del rispetto della normativa sulla vendita delle sostanze alcooliche all’interno di alcuni locali del centro storico e alla verifica del rispetto della normativa sul diritto d’autore.

Mentre circa 14 militari in uniforme procedevano al controllo di oltre 250 autovetture lungo le principali arterie di ingresso ed uscita dalla città e all’ingresso del Comune di Vietri sul Mare, carabinieri in borghese verificavano all’interno di alcuni locali del centro storico il rispetto in particolare della normativa sulla somministrazione di sostanze alcoliche nei confronti dei minorenni.

Su quasi 180 persone sottoposte al test dell’etilometro, i militari denunciavano in stato di libertà 3 persone, un 39enne di Somma Vesuviana, un 41enne di Bracigliano ed un 35enne salernitano , sorprese alla guida con un tasso alcoolemico nel sangue superiore a 0,8 g/l, mentre ad un 23enne di Sarno veniva elevata sanzione amministrativa con contestuale ritiro della patente poiché sorpreso alla guida sotto l’influenza di ebbrezza alcolica con un tasso alcoolemico nel sangue compreso tra 0,5 e 0,8 g/l, provvedendo inoltre a numerose contravvenzioni al CDS con sequestro di quattro autoveicoli per mancanza di copertura assicurativa.

Durante i controlli ai locali della movida del centro storico venivano sottoposti a perquisizioni diversi giovani, tra i quali, un 23enne ed un 19enne salernitani già noti alle militari, che venivano trovati in possesso di coltelli e di 8 grammi di Hashish e pertanto denunciati in s.l. alla Autorità Giudiziaria e venivano sanzionate in Largo Campo violazioni amministrative per un totale di oltre 1000,00, a carico di due locali che alle 02.40 circa riproducevano musica ad alto volume ben oltre il limite orario imposto dalle ordinanze sindacali.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6000 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO