SALERNO, OPERAZIONE SICUREZZA CONTRO GLI ABUSIVI

Anche senza taser, la polizia municipale di Salerno è al lavoro per garantire sicurezza e rispetto delle regole e del decoro urbano ai cittadini e ai visitatori di Luci d’Artista, nel giorno in cui tra l’altro sono previste centinaia di persone in più per l’accensione dell’Albero di Natale in Piazza Portanova di Salerno. Agenti del Nucleo Operativo , negli ultimi due giorni, hanno svolto alcune attività sul territorio cittadino al fine di garantire il decoro e la sicurezza urbana. Nelle vicinanze dello Stadio Arechi, nelle immediate vicinanze della Stazione della Metropolitana, sono stati sorpresi due uomini provenienti da altro comune, intenti nello svolgimento dell’attività di parcheggiatori abusivi. Entrambi i soggetti sono stati sanzionati ai sensi dell’art. 7 c. 15 bis del Codice della Strada; uno di loro è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, perché inottemperante al Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno per 3 anni, mentre all’altro è stata notificata intimazione di allontanamento, con invio alla Questura di Salerno, con proposta di emissione di Foglio di Via Obbligatorio nei suoi confronti.Analoga attività, di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, è stata svolta in via Aquaro, via Scillato e L.re C. Colombo-area parcheggio Polo Nautico. Le persone sorprese in via Aquaro e al Polo Nautico sono state sanzionate ai sensi del Codice della Strada, con notifica dell’intimazione di allontanamento, mentre quella presente in via Scillato è stata sanzionata anch’essa e deferita all’Autorità Giudiziaria per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno per 3 anni.Sul Corso Vittorio Emanuele sono state sorprese tre persone provenienti dall’hinterland napoletano, che effettuavano l’accattonaggio molesto, infastidendo i passanti e gli avventori delle attività commerciali. I soggetti sono stati sanzionati e allontanati; è stata anche inviata proposta alla Questura di Salerno per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio a loro carico.Quattro persone di etnia rom intente nell’attività di accattonaggio sono state sanzionate e allontanate in Piazza Mazzini nei pressi delle casse di Salerno Mobilità. Anche per loro è stata avanzata proposta per l’emissione del Divieto di Ritorno a Salerno.Un’altra persona di etnia rom è stata sanzionata e allontanata dal sottopasso di via Dalmazia, perché intenta nell’accattonaggio, anche in questo caso richiesta di emissione di Divieto di Ritorno.Infine, in Via Torrione nei pressi del Grand Hotel Salerno si è provveduto a sgomberare un bivacco realizzato da 4 persone di etnia rom, immediatamente sanzionate e allontanate.Per quanto attiene il decoro, invece, è stata effettuata una bonifica in via Ligea, dove personale del Settore Igiene Urbana ha provveduto allo spazzamento di una vasta area con la rimozione di diversi rifiuti; la cooperativa sociale San Matteo ha provveduto al taglio dell’erba sulle aiuole e lungo i margini della strada e dei marciapiedi.
È stata anche effettuata una bonifica in via L. Angrisani con l’ausilio di personale della Salerno Pulita. In merito si provvedera’ a sanzionare il condominio per inottemperanza continua alle norme sulla raccolta differenziata.Sono state anche elevate tre sanzioni di 500 euro ai responsabili di abbandono di rifiuti sul suolo pubblico, individuati attraverso lo sviluppo dei filmati delle telecamere di videosorveglianza.
Infine, è stato elevato un verbale per occupazione abusiva di suolo pubblico.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Monica Di Mauro

1860 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO