SALERNO SI PREPARA AL CONCERTO IN PIAZZA AMENDOLA

In migliaia in piazza Amendola per il capodanno salernitano griffato, quest’anno, da Antonello Venditti e Claudia Gerini. Dalle 21. 45 i grandi successi del cantautore romano che potrà approfittare del palco anche per chiarire, una volta e per tutte, il suo pensiero a proposito della tragica scomparsa del suo vecchio capitano Agostino Di Bartolomei, che tanto hanno fatto discutere, i grandi successi di Venditti evergreen di cassetta accompagneranno il pubblico in una serata di pieno divertimento condotta da Claudia Gerini. Rafforzate anche le misure di sicurezza dopo gli imput del Viminale che ha espressamente chiesto piazze blindate dopo quanto successo a Berlino. Su disposizione della questura che ha richiesto al Comune provvedimenti volti a potenziare i livelli di sicurezza della manifestazione saranno messi in campo più controlli con interdizione dell’ accesso ai mezzi pesanti nel centro urbano e dislocazione di dissuasori speciali nell’area dell’evento. Dopo il concerto lo spettacolo dei fuochi pirotecnici che saluterà il nuovo anno. Intanto a piazza Amedola è già in vigore il divieto di sosta e di fermata che varrà fino allo smontaggio del palco. Lungo tutto questo lasso di tempo per i veicoli in sosta è prevista la rimozione forzata. Divieto di sosta e di fermata su ambo i lati delle carreggiate di corso Garibaldi e via Roma (nel tratto compreso tra l’incrocio di via Cilento, altezza ex palazzo delle Poste e la piazza del teatro Verdi compresa. Al divieto saranno interessate pure tutti i tratti di strade, su entrambi i lati, che collegano via Roma al lungomare Trieste, via Santa Lucia, via Porta di mare, traversa Costanza, traversa Verdi e via Lista.

Anche la provincia di Salerno. Ad Amalfi sfilata delle bande del Capodanno Folk Amalfitano, in strada un’ora prima della mezzanotte. A mezzanotte l’immancabile spettacolo pirotecnico che farà da apripista al concerto del popolare rapper Clementino. Sulla costa sud, Agropoli ospiterà i Tiromancino  che si esibiranno domani alle ore 20.30.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*