SAN CIPRIANO PICENTINO, MARIJUANA NELLA CANONICA ABBANDONATA

I Carabinieri della Stazione di San Cipriano Picentino hanno sottoposto a sequestro circa 900 grammi di “marijuana”.
Il rinvenimento è scaturito dalla segnalazione del parroco che si avvedeva della presenza della sostanza stupefacente all’interno della canonica abbandonata della chiesa di Sant’Andrea e Giovanni Battista, avvisando subito il Comandante della Stazione Carabinieri.
Sono in corso indagini per risalire alla genesi dell’evento ed ai proprietari dello stupefacente.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*