SANITA’, LA FIALS RILANCIA RICHIESTA INDENNITA’ PER MEDICI CADUTI

Vedere riconosciute le indennità alle famiglie di operatori sanitari che hanno subìto un lutto a seguito dell’emergenza Coronavirus. Secondo la Fials, gli operatori in questione vanno assimilati ai soldati che perdono la vita sul campo di battaglia o ai caduti nello svolgimento delle proprie mansioni, in modo che sia lo Stato a farsi carico delle famiglie. A rilanciare la richiesta questa mattina ancora una volta il segretario provinciale del sindacato Mario Polichetti che lo scorso 29 marzo aveva inoltrato la stessa richiesta anche in una lettera al Presidente della Repubblica e Quella richiesta è rimasta però ancora inascoltata e Polichetti in una conferenza stampa questa mattina ha rilanciato l’esigenza di prevedere che un Bonus per la categoria professionale. 

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*