SARDONE AL LAVORO PUNTA A GARANTIRE UNA CITTA’ PIU’ PULITA –

Massimo impegno per garantire un buon servizio di pulizia alla città di Salerno che non può essere etichettata come una città sporca perchè mi sembra un’esagerazione. Risponde così Nicola Sardone, geometra salernitano, il nuovo amministratore unico di Salerno Pulita alla sua prima uscita ufficiale, nel giorno del suo insediamento nell’azienda della zona industriale che si occupa, in prevalenza, della gestione di servizi di pulizia, igiene ambientale e Raccolta Differenziata, nata nel 1997 per volontà del Comune di Salerno e di alcune cooperative. Nominato ieri mattina dal consiglio di amministrazione della partecipata del

Comune di Salerno in seguito alle dimissioni dell’ormai ex manager Raffaele Fiorillo, il geometra Nicola Sardone stamani incontrando i giornalisti ha rimarcato più volte che il suo lavoro dovrà essere coordinato dal Comune di Salerno che ne è proprietaria dell’azienda.

Ancora prematura ogni ipotesi di lavoro e di riorganizzazione per determinare il cambiamento della società che ad oggi conta 505 dipendenti. Solo voci per il neo amministratore Sardone l’ipotesi una privatizzazione, mentre conferma che le esternazioni del governatore Vincenzo De Luca sul comportamento scorretto di alcuni dipendenti abbiano un loro fondamento.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*