SCIPPATA DI BORSA E CELLULARE MENTRE E’ ALLA GUIDA DELLA PROPRIA AUTOVETTURA, ARRESTATO 37ENNE

Continua ancora imperterrita l’operazione “Eboli Sicura”. Alle ore 08,55 odierne in Eboli, all’interno del parcheggio ubicato tra le scuole medie e via Matteo Ripa i militari della Sezione Operativa congiuntamente a quelli della Sezione Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Eboli, agl’ordini del cap. Luca Geminale, nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori hanno tratto in arresto in flagranza di reato G.V., 37enne ebolitano, pluripregiudicato per delitti contro il patrimonio per il reato di rapina in danno di una donna di Palomonte. La vittima, nel mentre si trovava a bordo della propria autovettura con il finestrino abbassato e impegnata al cellulare veniva fatta oggetto di violenza da parte del suddetto mediante immobilizzazione e tentativo di soffocamento al collo. Di conseguenza le veniva strappata la borsa e il cellulare. Era solo grazie alla rapidità dell’intervento dei carabinieri che il malvivente veniva immediatamente catturato e arrestato in flagranza di reato. Dopo l’espletamento delle formalità di rito in caserma, il soggetto veniva tradotto presso la casa circondariale di Fuorni.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*