SCOSSA SISMICA TRA LA COSTA CALABRA E QUELLA CAMPANA

Continua lo sciame di scosse sismiche che sta interessando da diverse settimane la zona a sud della provincia di Salerno. Nel corso della notte, erano le ore 23.59, si è registrato un terremoto di magnitudo 2.0 con epicentro a Maratea a 4 chilometri di profondità. Il sisma è avvertito anche nei comuni salernitani di Sapri e Torraca che distano circa 8 chilometri. Fortunatamente non si registrano disagi o danni.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*