SCOSSA DI TERREMOTO TRA L’IRPINIA ED IL SALERNITANO

Una scossa di magnitudo 2.0 è stata registrata poco prima delle 17.00, tra le province di Avellino e Salerno nella zona dell’alto Sele. L’INGV ha registrato l’epicentro a Sant’Angelo dei Lombardi ad una profondità di circa 5 chilometri. Fortunatamente non si segnalano danni a persone o cose.
Tra i diversi comuni coinvolti ci sono anche i centri abitati salernitani di Castelnuovo di Conza, Santomenna e Laviano.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*