SERIE B, COLPACCIO SALERNITANA

A tre giorni dal pari interno con il Chievo Verona, la Salernitana conquista il terzo colpo esterno stagionale andando ad espugnare l’Armando Picchi di Livorno.
Gara pirotecnica quella disputata tra i toscani dell’ex Breda e l’undici di mister Ventura.
Labronici in vantaggio al 19′, Del Prato mette al centro un pallone sul quale si fionda Raicevic che protegge bene palla dai difensori granata Karo e Migliorini, tocco per Marsura che da distanza ravvicinata fredda Micai. La Salernitana agguantra il

pari nel finale di tempo con Migliorini che inzucca di testa un cross dalla destra di Cicerelli e batte Zima. Ad inizio ripresa il Livorno ritorna in vantaggio, scambio tra Marsura e Marras, palla a Raicevic che calcia verso la porta e supera Micai. Passano

sessanta secondi ed i granata pareggiano nuovamente i conti. Calcio d’angolo battuto da Lopez, Giannetti colpisce di testa con il pallone che carambola sul petto di Di Gennaro e finisce sfortunamente alle spalle di Zima. Dopo altri attacchi del Livorno

sui quali la retroguardia granata è attenta, inaspettatamente arriva il gol di Djuric. Cross dalla sinistra di Lopez ed incornata ravvicinata del bosniaco che batte Zima e regala i tre punti ed il secondo posto in solitaria alla Salernitana. Domenica prossima si torna all’Arechi per affrontare il Frosinone di Nesta in grosse difficoltà di classifica.

 

 

 

LIVORNO – SALERNITANA 2-3

Marcatori: 19′ pt Marsura (L), 46′ pt Migliorini (S), 13′ st Raicevic (L), 14′ st Di Gennaro autogol (S), 46′ st Djuric (S).

LIVORNO (3-4-3): Zima; Di Gennaro, Bogdan, Boben; Del Prato, Luci (22′ st D’Angelo), Agazzi, Porcino; Marras (26′ st Stoian), Raicevic (30′ st Braken), Marsura. A disp. Ricci, Gasbarro, Murilo, Morelli, Rizzo, Gonnelli, Morganella, Mazzeo, Plizzari. All. Breda

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Cicerelli (48′ st Kalombo), Maistro, Di Tacchio, Firenze (25′ st Odjer), Lopez; Djuric, Giannetti. A disp. Vannucchi, Cerci, Gondo, Pinto, Dziczek. All. Ventura

ARBITRO: Davide Ghersini di Genova (Rossi/Schirru). IV uomo: Giuseppe Collu di Cagliari.

Ammoniti: Luci (L), Firenze (S), Jaroszynski (S), Djuric (S).

Note: presenti 5559 spettatori di cui 498 ospiti per un incasso di € 23996. Angoli: 7-2. Recupero: 2′ pt, 5′ st.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*