SERIE B, SIMY STENDE LA SALERNITANA

Settima sconfitta interna stagionale per la Salernitana che capitola anche contro il Crotone di Stroppa. A decidere il match un doppietta del centravanti nigeriano Simy. Dopo un discreto primo tempo, i granata subiscono l’inaspettato vantaggio ospite. Un pallone lancaito dalle terovie pesca davanti l’area di rigore l’ex granata Nalini che appoggia indietro per Simy che dai venticinque metri fa partire un destro preciso che trafigge Micai poco fuori dai pali. Nella ripresa i pitagorici trovano il raddoppio dopo appena dieci minuti. Machach serve in profondità Simy, errore di Migliorini che stecca il pallone, con l’africano che si presenta di fronte a Micai, lo salta e deposita in rete il pallone dello 0-2. Gregucci inserisce l’argentino Vuletich che per poco di testa non accorcia le distanze con l’estremo Cordaz che con un grande intervento salva la propria porta. Alla fine vani i tentativi dei granata che non riescono ad infierire la retroguardia calabrese. Una pioggia di fischi e contestazioni hanno accompagnato l’uscita della truppa di Gregucci dal rettangolo di gioco. Classifica sempre più negativa per la Salernitana che si trova a -4 dalla zona play-off (ultima posizione utile ricoperta dal Perugia) ma con una gara in più rispetto agli umbri. Sabato prossimo difficile trasferta a Livorno con i labronici alla ricerca di punti salvezza.

SALERNITANA-CROTONE 0-2

Marcatore: 11’ pt e 10’ st Simy (C)

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Casasola, Migliorini, Gigliotti; D. Anderson (17’ st Orlando), Odjer, Di Tacchio, Lopez; A. Anderson (25’ st Vuletich); Calaiò, Jallow (30’ st Rosina). A disp. Vannucchi, Lazzari, Pucino, Djuric, Marino, Minala, Akpa Akpro, Memolla, Mazzarani. All. Angelo Gregucci

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Curado, Spolli, Golemic; Valietti, Rohden(37’ st Molina), Barberis, Benali, Tripaldelli (46’ st Firenze); Simy, Nalini (27’ st Machach). A disp. Festa, Figliuzzi, Festa, Cuomo, Gomelt, Marchizza, Zanellato, Mraz. All. Giovanni Stroppa

ARBITRO: Sig. Manuel Volpi di Arezzo (Grossi/Luciano) IV uomo: Baroni

NOTE. Ammoniti: Di Tacchio (S), Golemic, Cordaz (C); Angoli: 11-1; Recupero: 1’ pt – 6’ st; Spettatori: 7183 di cui circa 200 da Crotone.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*