SERIE C: CAVESE KO CON IL PICERNO, PAGANESE FERMATA SUL PARI

Nel turno infrasettimanale, valido per il recupero della prima giornata di ritorno, non è andata troppo bene per Cavese e Paganese.
Brutto stop per l’undici di mister Campilongo che, reduce da due successi consecutivi, trova l’ottava sconfitta stagionale perdendo 3-1 contro la matricola Picerno. I padroni di casa chiudono il primo tempo sul 1-0 grazie alla marcatura di Zaffagnini che al 26′ da calcio d’angolo svetta di testa e batte imparabilmente D’Andrea. Ad inizio ripresa gli aquilotti raddrizzano il risultato con Russotto che aggancia un pallone giunto dalle retrovie e solo davanti a Pane lo trafigge. Negli ultimi 20 minuti il Picerno fa sua la gara. I lucani tornano in vantaggio con Pitarresi che con un tiro di destro dal limite dell’area di rigore insacca alle spalle di D’Andrea. Il gol del definitivo 3-1 al 75′ con Santaniello che presa palla in area di rigore piazza un destro che non lascia scampa all’estremo difensore aquilotto. Domenica prossima la Cavese proverà a tornare al successo ospitando al “Menti” il Teramo.

PICERNO-CAVESE 3-1

Marcatori: 25′ Zaffagnini, 47′ Russotto, 66′ Pitarresi, 73′ Santaniello

PICERNO (3-5-2): Pane; Zaffagnini (92′ Squillace), Fontana, Priola; Melli, Vrdoljak, Pitarresi, Kosovan, Guerra (92′ Montagno); Santaniello, Esposito. A disp.: Cavagnaro, Lorenzini, Vanacore, Squillace, Donnarumma, Calamai, La Vigna, Sparacello, Montagno, Ruggieri, Nappello, Ripa. Allenatore: Domenico Giacomarro.

CAVESE (4-4-2): D’Andrea; Matino, Marzorati, Favasuli, Polito (46′ Germinale); Spaltro, Matera, Lulli (46′ Bulevardi), Sainz Maza (60′ Nunziante); Di Roberto, Cesaretti (46′ Russotto). A disp.: Nunziata, Bisogno, Marzupio, Galfano, Bulevardi, Nunziante, De Luca, Guadagno, Cernaz, De Rosa, Russotto, Germinale. Allenatore: Salvatore Campilongo.

Arbitro: Francesco Luciani (sez. AIA di Roma 1, ass. Fontemurato-Salama)

Note: Ammoniti Germinale, Nunziante, Fontana

Secondo pareggio ad occhiali di fila per la Paganese di mister Erra che dopo lo 0-0 di domenica scorsa con la Sicula Leonzio anche quest’oggi al “Torre” si è ripetuta contro la Viterbese. Un punto che fa classifica con gli azzurrostellati che salgono a quota 29 punti piazzandosi in nona posizione in classifica. Nel prossimo turno Scarpa e compagni saranno di scena in terra pugliese nel match che li metterà contro la Virtus Francavilla.

Paganese-Viterbese: 0-0

Paganese (3-5-2): Baiocco; Sbampato, Panariello, Acampora; Carotenuto (dal 63’ Bonavolontà), Bramati (dal 62’ Mattia), Capece, Scarpa (dall’82’ Musso), Dramè (dall’81’ Gaeta); Diop, Calil (dal 72’ Caccetta). A disp: Bovenzi, Scevola, Mattia, Gaeta, Caccetta, Alberti, Bonavolontà, Perri, Musso. Allenatore: Alessandro Erra.

Viterbese (3-4-1-2): Pini; De Giorgi, Besea, Baschirotto; Zanoli, Sibilia, Bezziccheri (dal 46’ Bensaja), Errico; Molinaro; Bunino (dal 58’ Volpe), Tounkara. A disp: Maraolo, Vitali, Antezza, Scalera, E.Menghi, Volpe, Urso, Ricci, Bensaja, Simonelli, Culina. Allenatore: Antonio Calabro.

Arbitro: Luigi Carella di Bari.

Note: Ammoniti 13’ Capece (P), 18’ Carotenuto (P), 26’ Molinaro (V), 55’ De Giorgi (V), 71’ Bonavolontà (P), 83’ Diop (P), 83’ Sibilia (V), 87’ Baschirotto (V).

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*