SERIE C, DOPPIA SCONFITTA NELLA SFIDA SALERNO-SIRACUSA

Giornata negativa, la 10ma del campionato di serie C, per Paganese e Cavese che nella doppia sfida con le siracusane Sicula Leonzio e Sircausa sono costrette a cedere l’intera posta in palio. Per la Paganese arriva la settima sconfitta stagionale. Al “Torre” la Sicula Leonzio vince con il minimo scarto. 1-0 grazie al gol siglato da Ripa dopo appena trenta secondi di gioco, complice un grave errore dell’estremo difensore Galli. Stessa sorte è toccatat alla Cavese che nella trasferta in terra siciliana incassa un pesante 3-1. Al vantaggio degli aretusei giunto grazie ad una sfortunata autorete dell’aquilotto Bruno, alla mezz’ora l’undici di Modica risponde con un gran gol del centravanti Sciamanna che dopo un sombrero a due avversari mette il pallone all’incrocio dei pali. Ad inizio ripresa i padroni di casa tornano in vantaggio ancora grazie ad una maldestra autorete stavolta commessa da Silvestri. Il gol del definitivo 3-1 arriva al 68′ e lo sigla Di Sabatino con un destro al volo. Sconfitte che fanno rimanere invariate le posizioni in classifica di Paganese, terzultima con 2 punti, e Cavese, centro classifica con 11 punti. Il prossimo turno vedrà la Paganese affrontare la trasferta di Reggio Calabria, mentre la Cavese sarà di scena al “Lamberti” per il derby con la corazzata Juve Stabia.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*