SI ACCASCIA MENTRE GIOCA AL BILIARDINO, GRAVE 14ENNE

Nella giornata di ieri un 14enne di Foria di Centola stava giocando al biliardino quando ha accausato un forte dolore al petto che gli ha provocato un arresto cardiaco. Immediatamente è stata allertato il 118 con l’arrivo sul posto di un’ambulanza rianimativa. Il giovane è stato trasferito all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove però i medici, viste le gravi condizioni, hanno disposto il trasferimento al “Policlinico” di Napoli dove si trova tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*