SI ERA RESO IRREPERIBILE DOPO LA CONDANNA, LA POLIZIA ARRESTA 40ENNE

Dopo mesi di ricerche, è terminata in Cava de’ Tirreni la fuga di un pregiudicato 40enne originario di Salerno ma residente nella provincia di Cremona, che aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso mese di febbraio a seguito della condanna per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cava de’ Tirreni, da giorni impegnati in un’intensiva attività di pattugliamento del territorio metelliano, dopo gli episodi di furto verificatisi nelle scorse settimane nelle aree collinari della città, hanno bloccato l’uomo in località San Lorenzo.
All’arresto si è arrivati attraverso un’efficace attività info-investigativa e di monitoraggio attivata dagli agenti che ha portato all’esatta ubicazione dell’uomo colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona. Il 40enne, infatti, per sottrarsi alla cattura, si era allontanato dalla città lombarda, nascondendosi in Cava de’ Tirreni dove è stato rintracciato dalla Polizia e tratto in arresto. Effettuate le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per l’espiazione della pena.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6841 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO