SI METTONO IN VIAGGIO PER INCONTRARE LE RISPETTIVE FIDANZATE, DENUNCIATI

Due giovani, un 22enne di Castellammare di Stabia ed un 35enne di Palomonte, sono stati denunciati per la violazione dell’articolo 650 c.p.
Stamane i due sono stati fermati dai Carabinieri della Stazione di Marina di Camerota ad un posto di controllo all’interno del comune cilentano.
Entrambe hanno dichiarato ai militari di trovarsi a Camerota per far visita alle rispettive fidanzate.
Poichè, in seguito all’entrata in vigore del Decreto firmato lo scorso 9 marzo dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, gli spostamenti possono avvenire esclusivamente per esigenze di lavoro, situazioni di necessità, motivi di salute o rientro presso il proprio domicilio, i due sono stati denunciati con l’invio di una comunicazione ai rispettivi Sindaci per quanto accaduto.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*