SINDACATI SANITA’ “BASTA ANNUNCI, SERVONO FATTI”

I rappresentati sindacali della sanità bollano come gli ennesimi, inutili annunci le dichiarazioni con le quali nella giornata di ieri il direttore generale dell’azienda ospedaliera universitaria  Ruggi di Salerno ha fornito una serie di risposte operative finalizzate al superamento del caos afflussi al Pronto Soccorso dell’ospedale. Ieri la direzione aveva ribadito in un comunicato un nuovo reclutamento di Operatori sanitari, l’adozione di un bando interno, la conclusione dei concorsi per la dirigenza medica e l’individuazione di specifici codici di priorità per le prestazioni di diagnostica. Al momento, invece, l’unica vera novità è che un operatore è stato spostato dalla chirurgia vascolare che ha già un organico ridotto al lumicino, al pronto soccorso hanno ribadito questa mattina in una conferenza stampa i sindacati riuniti e accomunati dalla preoccupazione di quanto accadrà con l’avvento della stagione estiva quando si rischia la paralisi completa.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*