STASERA ALLE 20.45 TORNA “ZONA MISTA”

Torna questa sera alle 20.45 l’appuntamento con “Zona Mista”, la trasmissione condotta da Marcello Festa interamente dedicata alla Salernitana. Ospiti in studio il giornalista di Alberto Pacifico, Giovanni Perna, Eugenio Marotta e Massimo Grisi. Lasciate in questo spazio domande e riflessioni da girare agli ospiti in studio.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

17 comments on STASERA ALLE 20.45 TORNA “ZONA MISTA”

  1. mai satellite della lazio
    / Reply

    P.s. ma la vogliamo far durare un po’di piu’ Zona Mista??? Nin dico tanto ma na mezzoretta

  2. Pino Rago da Imola
    / Reply

    La disaffezione
    Vivo da 35 anni ad Imola
    Perna sa bene quanto mi costa seguire la Salernitana anche in casa
    Eppure mi hanno portato a venire a Salerno questo settimana perkè giochiamo fuori e quindi non posso cadere in tentazione di andare ad incrementare il numero dei presenti quando non perdevo occasione per essere a Salerno quando giocavamo
    C’enn fatt perde l’anima e a vuluntà e questo non glielo perdoneró mai

  3. mai satellite della lazio
    / Reply

    SIGNORI…QUESTI STANNO SMOBILITANDO.. NESSUNA DICHIARAZIONE FINO A STASERA
    L’HANNO FATTA FUORI DAL VASO E LA SPOCCHIA E’ SCOMPARSA
    LASCERANNO A FINE STAGIONE DICENDO CHE E’ COLPA NOSTRA

  4. ivano
    / Reply

    la cura del male della salernitana correre hai ripari cioe tingere a qualche svincolato con un vero attaccante e un centrocampista che ce ne sono molti anche di brasiliani

  5. ivano
    / Reply

    comunque rossi e palombi sono attaccanti che massimo possono giocare in serie C ho che fanno i ringalzi per una buona panchina .. COME BOCALON che e l unico giocatore d esperienza che e piu di una scomessa ma almeno fa quasi sempre gol quando viene chiamato in causa

  6. ivano
    / Reply

    vogliamo dirla tutta la squadra non si e rinforzata a gennaio forse solo in difesa e in avanti ci siamo indeboliti con la partenza di alex e rodriguez !!! con 3 innesti mirati di sicuro avremmo vinto il campionato
    ! poi … con carpi con gli stessi tiri nello specchi della porta loro anno vinto di misura su di noi con un portiere affidabile e un vero centravanti !

  7. mai satellite della lazio
    / Reply

    Cari amici e fratelli GRANATA, il famoso “progetto triennale per i creduloni” sta giungendo a conclusione, la rottura credo sia insanabile e sarebbe anche giusto prendere posizione NETTA e che le promesse farlocche della TRIADE ROMANA non trovino più le porte spalancate A CASA NOSTRA. lo stadio si svuota è questa è degna conclusione del TEATRINO messo sù da tre anni.
    La progressiva fuga dall’arechi peserà sulle casse e i SIGNORI si faranno i loro calcoli (ALTRO CHE 14 MILIONI SPESI..E QUELLI INCASSATI?? A Salerno se si sa fare calcio ci si guadagna signori miei!..basta guardare i bilanci per bene..)
    …LE BARZELLETTE ORA PIU’ CHE MAI STANNO A ZERO, COME LE CHIACCHERE E LE MANFRINE.
    La misura è colma, con i SE ed i MA non si fa la Storia (..se Vitale avvese segnato quel gol ..e mi preme segnalare che a Salerno mai nessuno e ripeto NESSUNO abbia mai segnalato che il signor VITALE non usa il piede destro!..neanche in eccellenza lo si vede). ABBIAMO TOCCATO IL FONDO!
    Sperando di conservare la Categoria ( e sarà dura ve lo dico da adesso) e salutando a fine stagione Mister Colantuono (sono riusciti a prendere in giro anche lui, ci salva e si dimette, statene certi) a Giugno si fanno i conti e SENZA SCONTI!!!
    PER RITROVARE QUELL’ADRENALINA DEL PREPARTITA E QUELLA PASSIONE DURANTE LE GARE DELLA BERSAGLIERA
    FIERI LIBERI E COLMI DI FEDE IN SERIE C COME IN SERIE A, VIA LOTITO MEZZAROMA E FABIANI DA QUESTA CITTA’!!!
    …da ora e senza sconti..solo FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

  8. Nunzio
    / Reply

    VOrrei rispondere al sig. Marotta riguardo l’allestimento per il centenario. Se fosse vero, la Salernitana in questi anni non doveva mantenere i pezzi pregiati e migliorare di anno in anno la squadra? Non c’è mai stato questo progetto. Tant’è vero che attualmente abbiamo pochissimi giocatori di proprietà ed oltretutto gran parte sono inadatti alla categoria.

  9. MALATO GRANATA
    / Reply

    Allenamenti a porte chiuse, risultati appena sufficienti, programmazione zero, nessuna presentazione dei nuovi calciatori, nessuna iniziativa per attirare giovani tifosi. L’allontanamento e il disamoramento della tifoseria è la normale conseguenza di questa gestione. Aggiungiamoci una gestione scellerata di Fabiani delle poche risorse messe a disposizione della società vedi quadriennale a Rosina, triennale a Zito, Signorelli, Rizzo ecc. e il quadro è completo.

  10. forzagranata
    / Reply

    che dire? ci vorrebbero gli “schiaffi a due mani” (solo metaforicamente, sia chiaro a scanso di equivoci) per chi gestisce questa società satellite, visto che solo dei dilettanti allo sbaraglio a neanche una settimana dalla chiusura del mercato possono “pescare” (mai termine fu più appropriato…) tra gli svincolati addirittura a febbraio, neanche a settembre..

  11. Massimo
    / Reply

    Buonasera,
    credo che tutti noi al momento dell’esonero di Bellini e della scelta di Colantuono come sostituto, insieme alle dichiarazioni “velelitarie” della proprietà abbiamo immaginato una virata societaria nel senso della ricerca reale del risultato sportivo.
    A tutti noi è risultata altrettanto evidente una sorta di retromarcia, quanto secondo gli ospiti in studio hanno influito i contemporanei eventi in ambito elettivo sia in lega che in FIGC? Eventi che hanno notoriamente preso una direzione molto diversa dalle aspirazioni di ruoli di vertice (e quindi in grado di influenzare decisoni regolamentari…) in entrambe le istituzioni da parte di Lotito?

  12. Pino Rago da Imola
    / Reply

    Basta criticare l’operato di Fabiani e della società!
    Fabiani è stato coerente, a fine mercato ha dichiarato :
    Comprare tanto per comprare a che pro?
    Infatti oggi ufficializzato l’acquisto dell’ivoriano Akpro
    Non fa una grinza che ne pensano gli ospiti in studio?

  13. Granata87
    / Reply

    Lo sconforto e la depressione che si provava sabato all arechi è più brutta di 10 sconfitte messe insieme, ti rendi conto che ti stanno portando via tutto a poco a poco e tu non puoi fare niente. Sabato nonostante io sono abbonato avrei voluto disertare ma non cè lho fatta. All inizio anche io davo la colpa a fabiani, ma poi ti rendi conto che con tutti gli errori che fa sta ancora li, vuol dire che i risultati per la società sono buoni e allora con chi ce la vogliamo prendere…

  14. salernitano1919
    / Reply

    buonasera, una domanda al giovanni tifoso e non a giodoc, secondo lei come mai nonostante fallimenti su fallimenti sia a livello sportivo che a livello “contrattuale”(rosina,zito ecc),il direttore rimane saldo in sella? E’ evidente che la proprietà valuti il suo operato per questioni extra calcistiche,attenendosi ai risultati non potrebbe mai collezionare tante riconferme (tra l’altro mai comunicate ufficialmente),lei che idea si è fatto?

  15. Giuseppe
    / Reply

    Anche se non ci sono disponibili Modric e Benzema tra gli svincolati non sarebbe il caso di accelerare alla ricerca di un centrocampista e una prima/seconda punta di valore?
    Rischiamo grosso nell’indifferenza totale della società che ha dimostrato nuovamente il suo disinteresse verso le sorti della squadra. Adesso Lotito non tuona contro l’allenatore che mette i giocatori fuori ruolo (Vitale) e schiera persone senza motivazione oltre che scarsi (Di Roberto e Kiyine ad esempio)?

  16. Nicola
    / Reply

    Lotito e Mezzaroma, x l’ennesima volta, hanno fatto capire che la Salernitana la tengono soltanto perchè attualmente nessun interlocutore potrà mai sborsare la cifra che intendono realizzare dalla sua vendita…e questo lo si vede dal modo in cui la gestiscono, facendo sempre gli stessi errori, al rapporto con il pubblico (non ultimo la promozione x i tifosi della lazio della curva a 10 euro x la partita di stasera), nel modo di costruire una squadra avendo un direttore sportivo che se era alla lazio Lotito l’ho avrebbe già mandato via…x non parlare di un settore giovanile che in 7 anni non ha cacciato neanche un mezzo giocatore…Purtroppo gira e rigira il problema è sempre lo stesso e non ne usciremo mai con l’attuale proprietà.

  17. Tifoso arrabbiato
    / Reply

    E’ ora di finirla di fare cene, cenette e aperitivi con i responsabili di questo sfascio. La tifoseria organizzata non è più credibile né rappresentativa, noi cani sciolti (la stragrande maggioranza del tifo salernitano) non ci identifichiamo nella maniera più assoluta in chi settimanalmente (se non quotidianamente) si siede allo stesso tavolo con chi sta violentando la nostra amata Salernitana. Tutto ciò è possibile anche perché chi è chiamato a vigilare, si preoccupa solo del proprio tornaconto personale e antepone un briciolo di notorietà e visibilità al bene della Salernitana. Questa gente è la rovina di Salerno! MARCELLO PER FAVORE LEGGILO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1740 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO