STASERA ALLE 20.45 TORNA ZONA MISTA

Torna questa sera alle 20.45 l’appuntamento con “Zona Mista”, la trasmissione condotta da Marcello Festa interamente dedicata alla Salernitana. Ospiti in studio il delegato provinciale Pasquale Cuffaro, Guglielmo Accardi, Eugenio Marotta e Massimo Grisi. Lasciate in questo spazio domande e riflessioni da girare agli ospiti in studio.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

9 commenti su “STASERA ALLE 20.45 TORNA ZONA MISTA

    forzagranata

    (Dicembre 4, 2017 - 8:56 pm)

    -4 dai play off, + 4 dai play out, con lotito il “galleggiamento” è garantito…questo è l’unico e reale obiettivo a dispetto di quanto vogliano far credere!!!

    Carmine

    (Dicembre 4, 2017 - 8:35 pm)

    Scusatemi ho dimenticato Gatto a destra

    Carmine

    (Dicembre 4, 2017 - 8:31 pm)

    Perché è così difficile far giocare i più bravi? Adamonis centrali da destra Tuia Mantovani Popescu, a centrocampo centrale Minala a destra Kiene a sinistra Ricci in attacco Sprocati Rossi Bogalon

    Marco Caputo

    (Dicembre 4, 2017 - 7:59 pm)

    Buonasera, purtroppo i nostri campionati sono e saranno sempre questi, senz’ arte ne parte, la politica della salernitana è palese da anni ormai, ovvero massima cadetteria, valorizzare qualche giovane della lazio, squadre fatte con prestiti low cost e operazione a parametro zero (per quanto lotito dica di spendere tanto parliamo chiaro che non lo fa) e giocatori che vengono da squadre di serie A (vedi il portiere) e devono giocare anche se sono più scarsi di elementi in rosa perchè lotito a fine anno deve prendere il premio di valorizzazione, vedi il caso odjer che il primo anno giocava sempre e ora è stato fatto praticamente fuori. Finchè non ci sarà un progetto VERO la nostra dimensione e questa, e molti tifosi storici come me si sono disinamorati della salernitana e non vanno più allo stadio proprio per questo motivo, andiamo a vedere un film già visto e ci è stato tolto anche lo sfizio di sognare. Buona Serata e complimenti per la trasmissione

    natale

    (Dicembre 4, 2017 - 7:55 pm)

    Buonasera, parlate dell’autorete di Vitale ma caro Cuffaro avendo io interpretato il ruolo di portiere anche se in squadre modestissime ma il portiere della salernitana ha sbagliato tutti i movimenti dato che era un appoggio di Vitale anche molto lento e quindi non è la prima volta che fa degli errori di posizione, il portiere della salernitana quest’anno nessuno ne parla, ma lo trovo disarmante, e facciamo lo stesso discorso di quando insistevo nel dire che Strakosha era più forte di Terracciano e i fatti mi hanno dato ragione con il tempo.

    Granata87

    (Dicembre 4, 2017 - 7:32 pm)

    Buonasera volevo fare 2 riflessioni.una ambienrale ed una tattica. Concedetemelo
    Una città vittima della disorganizzazione piu totale che non è in grado di sopportare una partita di calcio durante luci d artista. Menomale che siamo in b. Vi faccio una domanda se tra qualke anno andiamo in A e ci capita di giocare con il napoli nel periodo natalizio come la mettiamo? E nn mi dite che magari avessimo questo problema. Giocheremo in sicilia ve lo dico io.
    Passando al dato tecnico cè qualcuno che ancora difende signorelli? Impalpapile come tutta la squadra e x far giocare lui si mette fuoti ricci e fuori ruolo minala. Il centrocampo è ricci minala e basta. Scusate lo sfogo. Buonaserata

    luca da via irno

    (Dicembre 4, 2017 - 7:08 pm)

    12 risultati utili consecutivi non sono un caso ci riprenderemo!!!..mi preme ricordare che permettere ad un PREGIUDICATO di fare una certa ironia sulla nostra società è prova di quanto sia alto il nostro senso civico e morale, i suoi trascorsi giudiziari parlano da soli. Sul caso stadio “Is Arenas” di Quarto Sant’Elena il gip scrisse : “Cellino ha spiccate capacità delinquenziali, è capace di qualsiasi genere di sotterfugio pur di raggiungere i propri scopi”. ..e si ricordi che passare da cellino a CELLA è un attimo!! Forza Salernitana ?

    achille ciabotto

    (Dicembre 4, 2017 - 3:20 pm)

    Alla salernitana manca un cemtrocampista offensivo rapido, bevilineo che vada a prendersi palla sulla trequarti per imbeccare le punte o tentare il tiro da fuori. Abbiamo tutti mediani che non hanno nè l’ìultimo passaggio nè il tiro da fuori nelle loro corde (Minala, Odjer, Rizzo). Sprocati è imprescindibile e Bocalon e Rodriguez insieme aime non valgono un anziano Caracciolo… Questa è la nostra reale classifica

    EnzoM

    (Dicembre 4, 2017 - 11:57 am)

    Buonasera quando qualche settimana fa scrissi a Gennaio ci vuole un portiere il buon Marcello rispose “addirittura”, resto fermo su questa mia idea. L’anno scorso Gomis diede fiducia e tranquillità alla difesa cosa che non abbiamo quest’anno. Dopo un anno di Bollini non abbiamo niente nemmeno sappiamo come giocare si vive sulle individualità e sulla compattezza del gruppo e speriamo che alla luce di questi risultati negativi non scricchioli anche questo. Coda donnarumma no Gonzale Boccalon si!!!! Un tecnico che ha lavorato coi giovani non vede i nostri giovani cicerelli in primis che rischiamo di perdere, kyine a centrocampo, kadi sulle fasce, asmah che comunque ha fatto 19 presenze con avellino. Non vede gli esperti di roberto, Rosina , calciatori che danno problemi agli avversari, solo per il semplice motivo di stare in campo. Noi non diamo pensieri ai tecnici avversari, abbiamo giocatori normalissimi che se non supportati da un grande gioco non vanno da nessuna parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*