CHIUSURA SCUOLA IN CAMPANIA, IL TAR RESPINGE I RICORSI

Il Tar stavolta dà ragione alla Regione Campania e respinge i ricorsi contro la chiusura delle scuole fino al 14 marzo. Il Tar di Napoli con i decreti 401 e 402 di oggi ha infatti respinto le istanze di sospensione dell’ordinanza regionale presentate dal Codacons e da alcuni gruppi di genitori. L’ordinanza regionale n. 6 […]

IL TAR ANNULLA LE DELIBERE DI RIDETERMINAZIONE DEI CONFINI TRA I COMUNI DI PAGANI E I SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO

Zona contestata tra i comuni di Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino: il Tar accoglie il ricorso. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania alla luce del ricorso n. 358 del 2020, proposto dal comune di Pagani, rappresentato e difeso dall’avvocato Renata Pepe, contro la Provincia di Salerno e il Comune di Sant’Egidio del Monte Albino, […]

SCAFATI, IL TAR RIAPRE LE SCUOLE

La prima sezione del Tar di Salerno ha accolto un ricorso presentato da alcune famiglie di Scafati contro l’ordinanza del sindaco Cristoforo Salvati che sabato & Febbraio aveva disposto la chiusura di tutte le scuole fino al 20 febbraio. Per il presidente Leonardo Pasanisi “il provvedimento impugnato (con il quale viene disposta una sospensione generalizzata […]

IL TAR DELLA CAMPANIA CONDANNA LA PROVINCIA DI SALERNO

Il TAR Campania, Sezione di Salerno, ha finalmente definito la vertenza che si trascina da decenni e che riguarda i terreni di proprietà di una nota società del Vallo di Diano, illegittimamente acquisiti dalla Provincia di Salerno e per i quali non vi è stato il giusto riconoscimento economico. I terreni, infatti, sono stati oggetto […]

CACCIA, IL TAR CAMPANIA CONFERMA IL DIVIETO

La Presidente della Sezione III del TAR Campania, dott.ssa Anna Pappalardo, ha respinto l’istanza di revoca del decreto cautelare urgente del 30.12.2020 proposta dalla Regione Campania, confermando la sospensione della deliberazione della Giunta Regionale del 29 dicembre scorso con la quale era stata prorogata di un mese la stagione venatoria al cinghiale e di un […]

ORDINANZA REGIONALE SU CHIUSURA SCUOLE FINISCE DAVANTI AL TAR

Finisce davanti al Tar l’ordinanza regionale con la quale De Luca ha chiuso le scuole in Campania fino al 30 ottobre. Un gruppo di cittadini ha presentato ricorso d’urgenza contro il provvedimento del presidente della Giunta regionale rivolgendosi al Tribunale amministrativo, rappresentati dagli avvocati Felice Laudadio e Alberto Saggiomo. Con il ricorso viene impugnata la […]

IL TAR DA RAGIONE A DE LUCA, NIENTE PASSEGGIATE E JOGGING

Il Tar Campania ha respinto il ricorso presentato contro l’ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con la quale viene fatto divieto, per contenere il contagio, di passeggiare e fare jogging. Il Tar Campania, con il decreto cautelare monocratico depositato oggi, ha respinto l’istanza cautelare di sospensione dell’ordinanza del Presidente della Regione (del […]

IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO A MERCATO SAN SEVERINO, COSTRUZIONE SOSPESA PER PROCEDURE POCO TRASPARENTI

“Non sono valse le battaglie dei cittadini e di numerosi politici espressione del territorio, ma è stato necessario addirittura ricorrere alla magistratura amministrativa per vedersi riconosciuto il diritto alla salute e perché sia stato possibile verificare la mancata trasparenza e l’illegittimità di un atto con il quale la Regione Campania ha stabilito di costruire un […]

GIOCHI, TAR CAMPANIA CONFERMA STOP A SALA VLT IN PROVINCIA DI SALERNO: “SERVE AUTORIZZAZIONE DEL COMUNE”

Per aprire una sala vlt è necessario possedere sia la licenza di polizia, sia l’autorizzazione del Comune. Lo scrive il Tar Campania nell’ordinanza che respinge la domanda cautelare presentata dalla società titolare di una sala vlt a Vallo della Lucania. L’azienda, come riporta Agipronews, si è rivolta ai giudici contro il provvedimento comunale con cui […]

IL TAR DA’ RAGIONE AI COMITATI. SOSPESA L’ATTIVITA’ DELLE PISANO

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania ha respinto l’istanza cautelare di riapertura delle Fonderie Pisano e ordinato alla Regione Campania di riemanare il provvedimento di sospensione dell’attività entro e non oltre 60 giorni dalla comunicazione e dell’ordinanza emessa, avendo cura di indicare chiaramente quali sono le situazioni di mancato rispetto delle prescrizioni e per ciascuna […]