TANTI ESUBERI DA PIAZZARE E PUCINO ASPETTA IL RINNOVO

Il mercato in entrata della Salernitana sarà condizionato, nei tempi e negli obiettivi, da quello in uscita. Tanti i calciatori che non rientrano nei piani e che il diesse Fabiani sta provando ad infilare in diverse trattative. Con la Casertana si è intavolato un discorso ad ampio raggio ed anche dopo l’arrivo di Fontana, che ha vinto la volata con Capuano per la panca dei falchetti, qualcosa potrebbe accadere. Nei discorsi con il club di patron D’Agostino si sono fatti i nomi di Zito, Popescu, Bellomo, Kadi.  Rientrato dal prestito al Catania, il centrocampista Rizzo dovrebbe partire nuovamente. Il club etneo potrebbe tornare alla carica, ma ci sono anche soluzioni in serie B. Da piazzare Cicerelli, Roberto, Alex, rientrati dai prestiti, e Di Roberto, legato da un altro anno di contratto alla Salernitana. Anche Vitale è in scadenza nel 2019 e per lui da tempo si registra la corte del Lecce di Liverani. Altri due anni di contratto per Signorelli, per il quale non ci sono state richieste finora, ed Odjer, il cui agente tratta con club portoghesi e turchi. Discorso diverso per Sprocati e Pucino, entrambi all’ultimo anno di contratto. La cessione di Sprocati, che è da settimane in orbita Lazio, porterà liquidi nelle casse della Salernitana che ha lanciato messaggi all’agente di Pucino per il rinnovo. Ora si aspettano passi concreti. Il terzino casertano attende anche perchè gli estimatori non mancano. Il Brescia, già interessato a gennaio, è tornato alla carica.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*