TERMOVALORIZZATORI: SCONTRO FICO-SALVINI

E’ scontro istituzionale sulla vicenda termovalorizzatori in Campania. Ieri, nel corso di una visita a Napoli, il vice premier-ministro dell’interno Matteo Salvini aveva indicato la strada della realizzazione dei termovalorizzatori, uno per provincia, la soluzione più idonea per risolvere in maniera definitiva la questione rifiuti in campania. Alle parole di Salvini aveva già replicato il collega dei 5 stelle Di maio, questa mattina lo strappo ancora più significativo del Presidente della Camera, Roberto Fico. “É uno schiaffo forte a questa città e a questa Regione arrivare qui e dire che ci vuole un termovalorizzatore a provincia, dopo le lotte che sono state fatte e dopo l’avanzamento delle nuove tecnologie”. Ha commentato Roberto Fico che poi ha aggiunto. “Ve lo assicuro, non si farà neanche un inceneritore in più – ha puntualizzato il presidente della Camera – ma molti più impianti di compostaggio per la frazione umida dei rifiuti solidi urbani, più differenziata e più impianti di trattamento meccanico manuale dove si ricicla il tutto”.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*