TRADING ONLINE: INVESTIRE EVITANDO TRUFFE

L’attività di trader online può assumere un duplice aspetto: sicura e remunerativa, così come pessima e poco soddisfacente.

La propria esperienza è legata alle proprie scelte: bisogna sapersi muovere correttamente per non incappare in errori futili e truffe che potrebbero intaccare il proprio capitale.

Per ottenere maggiori chiarimenti al riguardo, clicca qui per approfondire su un sito a tema ed avere la certezza di iniziare col piede giusto.

Cosa significa fare trading online? Come si inizia?

Non è possibile iniziare a fare trading senza sapere di cosa si tratta. In termini semplici, questo termine indica l’attività di compravendita di asset finanziari online. Lo scopo di tutto ciò è, ovviamente, aumentare il capitale con cui si parte.

Non bisogna assolutamente prenderla come un gioco, poiché investire online richiede impegno, studio e tanta volontà.

Con l’introduzione di apposite piattaforme online, il mondo delle finanze non è più complesso come una volta. In più, sono stati introdotti anche strumenti pratici da utilizzare per decifrare al meglio i futuri movimenti di mercato.

Si tratta di un’opzione d’investimento scelta da milioni di persone in tutto il mondo, ma è necessario esser consapevoli dei rischi legati ad un’attività del genere.

Dunque, per ottimizzare la propria esperienza da trader bisogna studiare i concetti principali, così da porre le basi per investimenti consapevoli e selezionare il broker giusto.

Che legame c’è tra trading e truffe?

Purtroppo, risultano ancora oggi molteplici le segnalazioni di investitori che subiscono truffe e, di conseguenza, non riescono più a recuperare il denaro perso.

Si consiglia di evitare piattaforme estremamente pubblicizzate e che promettono soldi facili e veloci. Nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta solo di espedienti utilizzati per attrarre investitori e frodarli, eliminando poi l’account e sparendo.

Per questo motivo, il concetto della sicurezza è essenziale: bisogna scegliere esclusivamente broker certificati e legalmente autorizzati ad operare online.

Per esser più precisi, sarebbe meglio operare con broker ESMA, cioè quelli conformi alle normative stabilite da un organo di controllo europeo, il quale ha emanato una serie di regole che tutelano gli investitori.

Prestare attenzione alla piattaforma da utilizzare è, perciò, il primo passo da compiere se si vuole iniziare a tradare in maniera seria e professionale.

 

Quali sono i broker migliori?

Naturalmente, tutto ciò non deve inibire coloro che si apprestano ad intraprendere tale attività. Infatti, sul Web è possibile trovare anche riscontri positivi e broker che lavorano nel settore da anni.

Tra i migliori broker disponibili, è possibile menzionare:

  • XTB: broker regolamentato CONSOB e CySEC, offre una piattaforma ampiamente apprezzata dalla community online. Inoltre, XTB offre un ottimo servizio di assistenza e diversi strumenti per supportare i propri utenti. I principianti possono iniziare ad acquisire le nozioni di base mediante i materiali didattici offerti, in maniera gratuita, dal broker stesso;
  • eToro: indiscusso leader nel settore, è consigliato soprattutto per i principianti. Con una piattaforma estremamente semplice da utilizzare, è possibile interagire con altri utenti e scambiarsi consigli di mercato. In più, mediante il Social Trading, si potranno selezionare i traders già affermati nel settore e le loro mosse saranno replicate sul proprio profilo;
  • Investous: broker regolamentato dai maggiori organi di controllo (CySEC, CONSOB e FCA), propone una piattaforma multi-asset, così da poter diversificare il proprio wallet e marginalizare il rischio. In più, è possibile iniziare da un conto demo, così da testare le proprie capacità senza correre rischi reali.

Trading online: conclusioni

Per tradare e raggiungere i propri scopi c’è bisogno di impegnarsi, sia nella ricerca di un broker affidabile che si adatti alle proprie esigenza, sia per elaborare un piano d’investimento consono alle proprie disponibilità economiche.

Non lasciarsi sopraffare dalle emozioni e saper gestire il rischio significherà riuscire a capovolgere anche le situazioni, in apparenza sfavorevoli, in occasioni per portare a casa ottimi risultati.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*