TROVATO UN TASSO MORTO DAVANTI CENTRO IMMIGRATI

Un tasso morto di grandi dimensioni è stato lasciato stamane da ignoti davanti al portone di ingresso di una struttura che accoglie otto minorenni stranieri a San Rufo. Il gesto segue altre manifestazioni di intolleranza susseguitesi già nei giorni scorsi nei confronti degli ospiti della struttura, otto minori non accompagnati che vivono a San Rufo dallo scorso mese di maggio. Sull’accaduto, i responsabili del centro di accoglienza hanno sporto denuncia contro ignoti presso la caserma dei carabinieri di Polla.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*