SEI TRUFFE AGLI ANZIANI, IN MANETTE I PRESUNTI AUTORI –

Sono sei le truffe ai danni di anziani residenti nei comuni di Praiano, Tramonti e Bellizzi, delle quali dovranno rispondere i presunti autori fermati da Carabinieri delle compagnie di Amalfi e Battipaglia, nell’ambito di una serie di attività investigative coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno. In carcere finisce Mario Scognamiglio, 31 enne che con altre due complici, Assunta Aprea e Annamaria Attanasio ( per le quali la procura ha disposto l’obbligo di firma) lo scorso 6 giugno aveva effettuato due truffe e tentata una terza ai danni di tre anziani di Praiano e Tramonti. Dopo averli contattati telefonicamente e fingendosi prima un corriere e poi il nipote, i tre erano riusciti a farsi consegnare dal primo anziano mille euro e 4mila dalla seconda vittima della truffa. La scusa utilizzata sempre la stessa. il pagamento per la consegna di materiale tecnologico acquistato dal nipote. Ma il pacco ovviamente era vuoto.  Nello stesso periodo, a Battipaglia, i carabinieri, agli ordini del maggiore Erich Fasolino, hanno indagato e fermato un’altra persona, il 21enne Antonio Scognamiglio. Secondo le indagini è lui , il presunto autore, in concorso con altri, di una truffa commessa il 28 giugno ed altri due tentativi perpetrati il giorno successivo ed il 5 luglio 2016, ai danni di una 87enne di Bellizzi. Uguale il modus operandi. Il truffatore si presentava, preannunciato da un complice che si era spacciato telefonicamente come il nipote,  come un postino  per la consegna del pacco. La scusa era stata sufficiente per farsi consegnare nella stessa giornata in tre momenti differenti, la somma di sei mila euro. I truffatori non si erano accontentati ed il giorno seguente avevano tentato di portare via alla anziana altri soldi. La vittima aveva però allertato i parenti e di carabinieri che sono riusciti ad arrestare il finto corriere.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*