TUTTE LE TRADIZIONI LEGATE ALLA FEDE NUZIALE CHE DOVETE CONOSCERE

Sono svariate le tradizioni che si celano dietro alle fedi nuziali, anche perché quella di sposarsi con un anello è un’usanza che dura da vari secoli, sembra che già gli egizi utilizzassero questo simbolo. Oggi però anche chi decide di scegliere una fede nuziale moderna tende a mantenere vive le antiche tradizioni.

Lo sposo e la fede

La tradizione vuole che sia il futuro sposo a chiedere alla fidanzata di sposarlo, regalandole un anello. Lo stesso sposo si dovrà occupare anche dell’acquisto delle fedi nuziali, almeno per quanto riguarda la spesa vera e propria, visto che per quanto riguarda la scelta c’è invece libertà assoluta. Quindi potrebbe anche essere la futura moglie a scegliere o, meglio ancora, i due futuri sposi insieme, visto che dovranno indossare questo accessorio per molti anni. Un altro elemento che riguarda le tradizioni è il fatto che il futuro sposo non si dovrebbe azzardare ad acquistare le fedi proprio mentre sta acquistando anche l’anello di fidanzamento. Questo tipo di comportamento infatti sembra che possa portare una cattiva fortuna al destino della coppia, meglio quindi evitare. Per lo stesso motivo i due fidanzati dovrebbero evitare di indossare gli anelli prima del matrimonio; sembra infatti che in un caso del genere le nozze avrebbero meno possibilità di avvenire, a causa proprio della malasorte.

Il giorno del matrimonio

Dicevamo che il futuro sposo ha tradizionalmente la gran parte dei compiti per quanto riguarda le fedi nuziali. Una di queste riguarda anche portare gli anelli all’altare, cosa che deve fare il testimone dello sposo, a meno che non ci siano la presenza di appositi paggetti. Quindi, senza paggetti le fedi staranno nel taschino del testimone fino al momento della consacrazione; se invece ci sono dei paggetti, allora le fedi riposeranno su un cuscino apposito, che dovrà essere in tinta con l’abito della sposa. Se possibile il cuscino portafedi dovrebbe essere confezionato proprio con il medesimo tessuto dell’abito, in mancanza di questa possibilità sarà sufficiente il colore o lo stile.

Come usare la fede

La fede nuziale andrebbe indossata poi per tutta la vita, togliendola solo nelle situazioni in cui può dare impiccio, o quando potrebbe rovinarsi. Quindi sotto la doccia la si può togliere, così come nel momento in cui si decide di dedicarsi ad uno sport o a un lavoro fisico che comporta l’utilizzo intensivo delle mani. Del resto il simbolo rappresentato dalla fede è proprio l’eternità dell’unione tra i due sposi, che davanti alla comunità prendono vari impegni importanti, tra cui quello della fedeltà coniugale. La fede è in oro perché questo metallo nella religione cristiana è un simbolo di eternità; le fedi moderne però oggi vengono prodotte anche in molti altri metalli, anche non necessariamente preziosi. Il dito corretto è l’anulare, che gli antichi ritenevano fosse quello collegato agli affetti; anticamente nel nord Europa la fede nuziale si indossava sul pollice mentre in alcune zone dell’America Latina si indossa all’anulare della mano destra, contrariamente a quanto avviene in buona parte del mondo.

 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6871 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO