UN BUCO A SINISTRA: LA SALERNITANA A CACCIA DI TERZINI MANCINI

Sulla fascia sinistra la Salernitana non ha trovato un padrone nella stagione appena terminata. Quella fascia, anzi, ha dato molte preoccupazioni a Stefano Colantuono che ha dovuto far ricorso anche a soluzioni tampone per turare la falla dirottandovi Pucino per porre rimedio alle difficoltà incontrate da Vitale. L’ex Ternana ha vissuto una stagione caratterizzata da diverse sbavature in marcatura e spesso ha commesso errori che sono risultati fatali. Con Pucino a sinistra la difesa granata è apparsa più attenta e solida. Non a caso con lo spostamento del terzino casertano in quella zona del campo Colantuono ha ottenuto i risultati migliori, conquistando dieci punti in quattro partite ed incassando un solo gol nel mese di marzo, quello della rinascita per la Salernitana che, sfruttando il momento favorevole, ha messo da parte quei punti che le hanno consentito di regalarsi un finale di stagione senza patemi, anche quando, a causa di un infortunio muscolare, Raffaele Pucino ha dovuto alzare bandiera bianca. Sulla fascia sinistra Colantuono ha riproposto Vitale, alternandolo con Popescu e con Zito. Le risposte non sono state del tutto soddisfacenti per il tecnico che, infatti, ha visto la sua squadra tornare a subire e a concedere troppo sul piano difensivo. E così al mercato estivo la Salernitana si affaccia anche con l’esigenza di chiudere quel buco sul suo lato sinistro con l’ingaggio di un calciatore più affidabile. Pucino è una soluzione che può sempre tornare utile, ma non certo per tutta la stagione. Per di più, l’ex Vicenza ha un solo anno di contratto ed attende segnali forti e chiari in merito ad un eventuale rinnovo. Nella sua stessa posizione c’è Gigi Vitale, giunto all’ultimo dei tre anni di contratto con la Salernitana in base all’accordo sottoscritto nel 2016. Vitale è in bilico ed è tentato dall’offerta del Lecce. La Salernitana non pare disposta a prendere in considerazione l’ipotesi di prolungare il suo contratto, così che, qualora arrivasse l’offerta giusta, la sensazione è che Vitale possa fare i bagagli. Sulla corsia sinistra ha giocato anche Zito nel corso dell’ultimo campionato. L’ex irpino ha fatto il possibile per abbinare quantità, diligenza tattica e qualità, ma la fascia è un terreno molto impegnativo e le sue prestazioni ne hanno risentito. Anche Zito ha un solo anno di contratto con la Salernitana che vorrebbe anticipare i tempo dell’addio. Per l’ex Avellino, però, ancora non ci sono state richieste. Popescu, legato fino al 2021, piace molto in serie C. Ezio Capuano, che lo ha allenato al Modena, lo rivorrebbe alla Casertana che potrebbe essere la sua prossima destinazione. Di sicuro, in estate la Salernitana dovrà dare una rinfrescata alla sua fascia sinistra.Il casting è già stato aperto, si attendono novità.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*