VIA CROCE, UN COSTONE SENZA PACE

Un costone senza pace. E’ quello che sovrasta via Benedetto Croce, da anni, ormai, autentico spauracchio di automobilisti e amministrazioni. Nella giornata di ieri l’ennesimo masso di grosse dimensioni si è staccato dal costone roccioso quasi schiantandosi su un’auto in transito. Sfortunati protagonisti due avvocati, marito e moglie. L’auto della coppia stava percorrendo il viadotto Gatto in direzione porto, proveniente da Cava de’ Tirreni quando sono stati sfiorati da un masso di grosse dimensioni, frenato da un pò di vegetazione: fosse finito sul parabrezza si sarebbe consumata un’autentica tragedia. Immediato l’intervento dei Vigili Urbani e dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza la strada restringendo la carreggiata per consentire le verifiche. Ancora una volta, dopo gli interventi già effettuati in passato, saranno necessari interventi di stabilizzazione del costone con inevitabili ripercussioni sul traffico veicolare a maggior ragione in un periodo dell’anno che vede, su quell’arteria strategica, un continuo via vai da auto e bus.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*