VIAGGIAVANO CON A BORDO 200 KG DI FUNGHI, FERMATI DUE SALERNITANI

Duecento chilogrammi di funghi, senza certificazione di provenienza e senza controllo sulla filiera, sono stati confiscati dalla Polizia stradale durante controlli effettuati nei pressi dello svincolo di Lagonegro dell’autostrada A2 del Mediterraneo. I funghi – che in seguito sono stati distrutti – sono stati scoperti dalla Polstrada su un autocarro su cui stavano viaggiando due persone salernitane che “non hanno saputo – è spiegato in un comunicato diffuso dalla Questura di Potenza – giustificare la provenienza, riferendo solamente di averli acquistati da contadini lucani”.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*