VIGILANTES AGGREDITO A BORDO DI UN PULLMAN

E’ diventata ormai una cattiva pratica, molto diffusa e che si stenta ad arginare nonostante i correttivi messi in atto dal gestore. Parliamo delle aggressioni ai danni di personale di Busitalia in servizio. Questa volta, però, ad avere la peggio non è stato come in altre occasioni, l’autista del pullman, bensì una guardia giurata presente a bordo così come stabilito dai vertici dell’azienda di trasporti proprio per scongiurare episodi del genere. Nella giornata di ieri una guardia giurata in servizio sulla linea 17, mentre affiancava il controllore durante gli ormai consueti controlli di verifica dei biglietti, all’altezza di piazza della Concordia è stato aggredito da un extracomunitario, sprovvisto di titolo di viaggio. La rissa è scaturita quando il vigilantes ha invitato l’uomo a scendere dall’autobus; l’extracomunitario si è prima rifiutato e poi ha iniziato ad inveire contro la guardia giurata. Ne è nato uno scontro. Il vigilantes è stato ferito e costretto al soccorsi in ambulanza mentre l’aggressore è riuscito a fuggire dileguandosi tra la folla facendo perdere le sue tracce.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*