Skin ADV



STASERA A ZONA MISTA NEWS C’E’ RICCARDO SANTORO

Torna stasera a partire dalle ore 20,30 l’appuntamento quotidiano con Zona Mista News. Ospite in studio il presidente del Centro di Coordinamento, Riccardo Santoro. Il contenitore sportivo, interamente dedicato alla Salernitana, sarà condotto da Eugenio Marotta con servizi, approfondimenti e ultimissime della squadra e naturalmente sulla Pro Vercelli prossimo avversario dei granata al Piola. La trasmissione di Tv Oggi torna alle origini: una striscia quotidiana in diretta a partire dalle ore 20.30 dal martedì al venerdì. Come sempre sarà possibile interagire con lo studio, attraverso l’apposita sezione all’interno del nostro portale.




NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

8 comments on STASERA A ZONA MISTA NEWS C’E’ RICCARDO SANTORO

  1. DOGER
    / Reply

    Eugenio la società può fare tutti i progetti che vuole…ma su una cosa deve accontentare questa magnifica tifoseria : il 19 Giugno 2019 in un modo o nell’altro dobbiamo essere in A per il centenario…

  2. Tifoso40
    / Reply

    Buonasera a tutti. Tralasciando il buon lavoro di Bollini, perche’ i risultati gli danno ragione e qualche gol di Rosina e Sprocati, vogliamo dire che certi allenatori gira e gira, ma alla fine fanno come vogliono? Bollini e’ nato uomo da 4-3-3, ha provato in fase preliminare altri moduli anche con buoni risultati, ma poi e’ tornato al suo marchio di fabbrica. Mi dispiace dirlo ma certi allenatori mettono davanti il loro pensiero a costo del bene del collettivo. Magari Donnarumma non avrebbe fatto lo stesso buon girone di ritorno dell’anno scorsi, ma se Bollini si e’ fissato col modulo a 3 davanti, mi spiegate come lo voleva inserire a donnarumma con quel rendimento?

  3. Delfino Granata
    / Reply

    PER SANTORO : Lotito in settimana ha detto che per i Play Off ci possiamo provare ma che gli obbiettivi erano altri…immagino si riferisse ad una tranquilla salvezza. Metto le mani avanti…non è che per l’anno prossimo con questa politica dei piccolissimi passi se ne uscirà con la teoria che l’obbiettivo saranno i Play Off ??? Sia ben chiaro…l’anno prossimo dobbiamo puntare alla promozione diretta…anche perchè mi pare che non è che chissà quale squadrone si deve fare considerando la mediocrità della B. Che poi non si vada in serie A direttamente non è un problema…ma non possono proporci un campionato da 6′-8′ posto.

  4. Barry Allen
    / Reply

    Affrontiamo una squadra che ha più scudetti di Napoli e Roma Messi insieme.
    7 scudetti della pro Vercelli.

  5. natale
    / Reply

    Buonasera credo che quello che conta in queste ultime sei partite è come ci arriva dal punto di vista atletico la squadra perchè li si farà la differenza infatti le gare europee che si sono svolte questea settimana hanno dimostrato che alla fine hanno passato il turno quelle messe meglio atleticamente vedi il bayern che è arrivato praticamente nell’ultimo quarto d’ora che non ne aveva proprio piu’

  6. Pasquale Zaccaria
    / Reply

    Non posso credere che un giocatore come Donnarumma, a questo punto del campionato, non possa giocare. Non sarebbe ora di fare qualche esperimento, osare, anche in vista dellla prossima stagione? Sarebbe un vero delitto se Donnarumma ci lasciasse. Perchè una volta non provare a fare un 4 4 2 che lo scorso anno ci ha fatto scoprire i gemelli del gol? Invertire un pò le gerarchie fra Rosina e Donnarumma. Per ultimo una domanda all’ospite in istudio: Cosa pensa di un giocatore come Rosina che appena messo piede a Salerno ha subito accettato la fascia di capitano, dimostrando prevaricazione nei confronti di tutta la squadra? Un vero leader non si sarebbe comportato in questo modo.

  7. Michele
    / Reply

    Buonasera, vorrei chiedere al Presidente Santoro cosa ne pensa dell’eventuale esclusione di Donnarumma e addirittura anche quella di Sprocati, cosa aspetta Bollini a schierare tutti nostri attaccanti ( Coda, Donnarumma, Rosina e Sprocati) visto l’ormai salvezza raggiunta?, oppure dietro questi atteggiamenti del tecnico c’è la mano di Lotito. Grazie

  8. Filippo
    / Reply

    Quante possibilità ha la salernitana di entrare nei play off?
    Come sono i rapporti tra tifoseria e dirigenza?
    Com’è la situazione del CCSC in questo momento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Author: Eugenio Marotta

822 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#