A.O.U. RUGGI DI SALERNO: IN ARRIVO INCREMENTI ALLA PIANTA ORGANICA –

“In questa struttura si può fare ancora tanto e bene”. Il commissario dell’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona di Salerno; Vincenzo D’Amato non si lascia scoraggiare dalla notizia del ricorso che dovrà attendere il Tar di Napoli per l’avvio dei lavori al nuovo ospedale di Salerno. Orgoglioso che la sua azienda ospiti oggi la giornata mondiale della lotta contro il cancro infantile, il manager ha annunciato tutti i nuovi arrivi previsti in pianta organica a partire dal bando di 150 OSS, avviato dall’Asl, cento dei quali verranno utilizzati dal Ruggi.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*