ACQUA: PRESTO SARA’ EMERGENZA PER TUTTI… –

Emergenza Idrica parte seconda. Perdurando la situazione di difficoltà e non volendo penalizzare solo e soltanto la zona orientale della città di salerno, l’unica che realmente sta sopportando il peso della crisi idrica, è assai probabile che già nei prossimi giorni, persistendo questa situazione, su imput dell’amministrazione comunale, la Salerno Sistemi calibri in maniera diversa il suo intervento allargando all’intero territorio cittadino i provvedimenti già assunti; ovvero una riduzione importante della pressione idrica. Un provvedimento che, allo stato, non sembra più differibile che permetterebbe di non alimentare un malessere che comincia a prendere sempre più vigore tra i residenti della zona orientale della città. Ad oggi la città di Salerno è divisa in due, tra cittadini di serie “A” che dell’emergenza idrica non hanno subito alcuna conseguenza, quelli che abitano nella zona centrale, e cittadini di serie “B”, che stanno vivendo il problema sulla propria pelle. Ora la Salerno Sistemi, al netto dei tecnicismi che hanno determinato questa decisione, sta seriamente riflettendo sulla possibilità di modificare completamente il piano così da ripartire in maniera equanime il problema sull’intero territorio cittadino.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*