AGGREDISCE OPERATORI SANITARI, DENUNCIATO 24ENNE

Nella giornata di Lunedì, i Carabinieri della Stazione di Sarno, hanno denunciato in stato di libertà per i reati di interruzione di pubblico servizio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, P.M. di anni 24. La denuncia in stato di libertà è scaturita dalla denuncia del personale sanitario, rispettivamente medico ed infermiere di un equipaggio del “118”, che la sera del 31 maggio, erano intervenuti presso l’abitazione di P.M. classe ’39, nonno dell’odierno deferito, del quale purtroppo i sanitari poterono costatare solo la morte. Il giovane sconvolto dal decesso del caro congiunto, si è reso responsabile di una violenta aggressione consumata ai danni dei predetti operatori sanitari, attribuendogli un ritardo nei soccorsi.
Uno dei due sanitari, medicato presso il pronto soccorso dell’Ospedale “Martiri di Villa Malta” di Sarno, ha riportato lesioni guaribili in 4 giorni.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*