AMATRUDA APRE AI “RIVALI”: UN PATTO PER SALERNO

E nel mentre Iannone presentava la sua candidatura, Gaetano Amatruda con Forza Italia, Noi con Salvini e Nuovo PSI organizzava nel quartiere di pastena in Piazza Caduti Civili di Brescia un punto d’ascolto dove raccogliere i consigli per una nuova Salerno. “La politica deve occuparsi dei problemi dei cittadini e noi stiamo chiedendo ai salernitani di occuparsi dei nostri problemi. Il mono alla rovescia, un errore grave”. Ha dichiarato il candidato a sindaco alle prossime amministrative a Salerno che, a proposito, della frammentazione del voto nel centro destra a Salerno ha anche aggiunto: “i salernitani sono poco interessati ai nostri tatticismi ed hanno, in testa, altri problemi ed altre priorità, dobbiamo parlare alle famiglie, ai giovani ed ai commercianti, ed è per questo che chiedo agli altri candidati di stipulare un Patto con la città”. Un segnale d’apertura che, però, difficilmente sarà colto dagli altri esponenti del centro destra già in pista, ovvero il già citato iannone, ma anche Celano, Cassandra e Cammarota che tra poco ascolteremo. Nel corso degli ascolti di questa mattina Amatruda ha anche ribadito i punti salienti del suo programma: la riduzione delle tasse, sulle famiglie e le attività commerciali, il rilancio della zona industriale, la rivoluzione della trasparenza, la trasparenza nelle partecipate, nelle assunzioni e sulle casse del Comune.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5624 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO