ANCORA IN COMA AL “RUGGI” ENZO BARBATO

Restano gravi le condizioni del centauro salernitano Enzo Barbato, ex portiere del Potenza, ricoverato in Rianimazione all’Ospedale Ruggi di Salerno da sabato, dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre viaggiava a bordo del suo scooter in via Lungomare Colombo.
Mentre la sua bacheca di Fb si arricchisce ora dopo ora di messaggi di speranza di amici e conoscenti, si aggiungono anche frasi di condoglianze per la morte del padre Michele Barbato, già malato da tempo, i cui funerali si terranno oggi.
Un grave lutto per la famiglia Barbara tenuta con il fiato sospeso per la condizioni di Enzo, in coma dal suo arrivo al Pronto Soccorso e dopo un lungo intervento chiurugico per le gravi ferite riportate.
I medici sono cauti. Seppur stazionario, Enzo Barbato è monitorato continuamente. Diverse le fratture
L’uomo, 41 anni, si è schiantato all’alba di sabato contro una Smart a bordo del suo scooter. Ha riportato danni molto seri al collo ma soprattutto ai polmoni.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*