AREA EX MARZOTTO, COUNTDOWN PER LE CRITICHE –

Scatta da oggi il countdown per il progetto dell’area ex Marzotto. C’è tempo, infatti,  fino 21 agosto, vale a dire 30 giorni, per presentare eventuali osservazioni o opposizioni al Piano Urbanistico Attuativo relativo al Comparto Edificatorio CR_30 località Via Allende. Per intenderci è quello dove dovrà sorgere il nuovo parco con case e negozi per cancellare definitivamente dal volto della zona orientale di Salerno lo scheletro dell’ex fabbrica Marzotto. Degrado, incuria ed anche l’amianto che ancora ricopre la fabbrica verranno cancellati dal un progetto urbanistico approvato con una delibera di giunta dello scorso 4 luglio e prevede un

edificio commerciale (retail park), un piccolo fabbricato adibito a ristorazione e tre edifici residenziali che si sviluppano in attrezzata con panchine ed aree gioco e due due piani di parcheggi pubblici (piano terra ed interrato). Ma il progetto al quale molti residenti guardano con attesa per la riqualificazione della zona, non trova tutti d’accordo. Tra i primi ad esprimere perplessità il consigliere comunale Giampaolo Lambiase e Roberto Celano. Per entrambi la proposta incentiva la cementificazione ed il consumo del suolo. Ora quelli che come loro nutrono dubbi sul progetto potranno presentare eventuali osservazioni presso o depositati, presso il Settore Trasformazioni Urbanistiche – Ufficio Attuazione del PUC – IV° Piano Palazzo di Città – a libera visione del pubblico per la durata di giorni 30 (TRENTA) a decorrere dal 22 luglio con i seguenti orari:dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*