BARONISSI, DA SETTEMBRE LE DOMANDE PER AIUTARE I POVERI

Si chiama Sia ed è l’acronimo di Sostegno inclusivo attivo. Con questa misura il Comune di Baronissi punta a fornire un sostegno economico alle famiglie ed alle persone in stato di forte indigenza. Dal due settembre le famiglie della cittadina della valle dell’Irno guidata dal sindaco Gianfranco Valiante che ha illustrato i dettagli del sostegno questa mattina in una conferenza stampa, potranno iniziare a presentare le domande per accedere al contributo che rientra tra le progettualità del piano di zona. Attenzione ai poveri ma non soli. Il sindaco Valiante ha anche offerto l’impegno della sua comunità per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*